Atomizzatore Pneumatico PA1-CR

Atomizzatore Pneumatico PA1-CR

Caratteristiche e Applicazioni dell’Atomizzatore Pneumatico PA1-CR

Modello con camera di riscaldo/raffreddamento per liquidi particolarmente difficoltosi da spruzzare a temperature ambiente.

Le pistole automatiche Euspray sono adatte a tutte le combinazioni di spruzzo (set-up) indicate a catalogo e consentono di dosare liquidi miscelati con aria compressa. Le dimensioni delle gocce, consumi di liquidi/aria, e il tipo di spruzzo possono variare a seconda del set-up scelto e le relative pressioni di utilizzo di aria e liquido.

Il grosso vantaggio degli atomizzatori automatici (serie PA) rispetto agli atomizzatori standard (serie E) è il fatto di avere, all’interno del corpo un ago di apertura/chiusura che viene azionato automaticamente senza la necessità di interventi manuali. Le operazioni di apertura/chiusura (ON/OFF) possono arrivare fino ad un massimo di 100 al minuto e sono di aiuto per limitare i consumi e gli sprechi durante il loro utilizzo. L’ago di chiusura può anche essere un ago di pulizia dell’orifizio, in questo modo ogni qual volta si andrà a fare un’operazione di ON/OFF si andrà anche a pulire l’ugello del liquido in modo da eliminare eventuali depositi o incrostazioni.

Solitamente le pistole automatiche (serie PA) sono dotate di un ingresso per il liquido ed uno per l’aria compressa per ottenere la miscelazione e lo spruzzo desiderato, è poi presente un altro ingresso dell’aria compressa per regolare l’ago di apertura/chiusura.

CARATTERISTICHE E APPLICAZIONI DELL’ATOMIZZATORE PNEUMATICO PA1-CR

Nello specifico, l’atomizzatore pneumatico PA1-CR é un modello di atomizzatore pneumatico utilizzato per il dosaggio di liquidi particolarmente difficoltosi da spruzzare a temperatura ambiente come, ad esempio, il cioccolato, il miele, la colla e olii di diverse densità.

L’atomizzatore PA1-CR è dotato di una camera di riscaldo installata tra il corpo ed il set-up di spruzzo e mantiene ad una temperatura desiderata il liquido per permettere che venga polverizzato correttamente. Senza tale camera di riscaldo sarebbe impossibile riuscire a spruzzare questi liquidi. La temperatura della camera di riscaldo può variare a seconda del liquido da dosare e i nostri tecnici sono a disposizione per consigliare la temperatura ottimale.

I materiali di costruzione della PA1-CR sono Aisi316L, Aisi303 o ottone nichelato.

Per saperne di piú sulla linea di atomizzatori pneumatici di Euspray scarica il nostro catalogo atomizzatori pneumatici oppure collegati alla sezione dedicata agli atomizzatori pneumatici del sito.

I nostri tecnici specializzati sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni.

Puoi contattarci tramite email all’indirizzo export@euspray.com oppure telefonicamente al numero 0034 934773846.