TESTE PER LAVAGGIO SERBATOIO LSD

TESTE PER LAVAGGIO SERBATOIO LSD

Caratteristiche

Costruzione:

Le teste rotanti A_LSD sono costruite in acciaio inossidabile AISI 316, e sono montate su doppia corona di sfere, per avere una corretta rotazione in qualsiasi posizione di montaggio. La parte rotante ho la peculiarità di non avere  linee di accoppiamento e saldature , non gradite soprattutto nel settore alimentare e o farmaceutico. Tutte le superfici interne ed esterne sono lavorate ad alta precisione  garantendo una finitura  liscia e priva di zone in cui si possono accumulare residui di acqua. Inoltre la loro particolare conformazione consente l’ottimale flussaggio di acqua per un ideale lavaggio dei serbatoi. Le teste sono disponibili con attacchi differenti: filetto femmina BSP (GAS) ,clip di attacco rapido o a saldare.

Funzionamento:

 Il flusso di lavaggio prodotto dalla testa rotante genera il moto di rotazione grazie alla forza di reazione dei getti. La velocità di rotazione dipende dalla pressione del fluido di lavaggio, che deve essere limitata: una rotazione troppo veloce causa infatti rottura del getto in gocce e conseguente perdita di forza di impatto.

Caratteristiche tecniche:

La scelta della corretta testa di lavaggio deve essere effettuata tenendo conto del diametro del serbatoio da lavare, portate e pressioni disponibili, tipo di serbatoio, tipologia di inquinante da eliminare e tipologia di liquido utilizzato per il lavaggio.

LSD Modelli connessione filettata

LSD

Max. temperatura di lavoro 90° C.      Min. temperatura di lavoro 0° C.

n.b. Lavaggio a“360°” per convenzione. Copertura effettiva 320° circa

LSD Modelli connessione clip

LSD

LSD Modelli connessione a saldare

LSD

Max. temperatura di lavoro 90° C.      Min. temperatura di lavoro 0° C.

n.b. Lavaggio a“360°” per convenzione.

Raggio max di bagnatura LSD:

 

La distanza alla quale una testa rotante riesce a lavare un dato serbatoio può solo essere determinata a seguito di prove, per ogni singolo processo (i valori indicati dalle tabelle sono riferiti con acqua a 20°). Invece è possibile definire un raggio come distanza di bagnatura, ovvero la distanza alla quale il dispositivo riesce a bagnare l’intera superficie interna di un serbatoio.

Variabili come temperatura e tipologia del liquido da spruzzare, pressione, incidono considerevolmente sui valori di copertura sopra riportati.

Dimensioni LSD

Filettata

Con attacco clip

Con attacco a saldare