Atomizzatori

Un atomizzatore è un ugello utilizzato per produrre uno spruzzo molto fine di liquido che passa attraverso esso. Si ottiene mediante iniezione di pressione attraverso il tubo, e proiettando all’estremità una sottile gocciolina di pioggia.

Gli usi di un atomizzatore sono molteplici, dalle industrie agrochimiche, per spruzzare sostanze chimiche come vernici, alle industri che ahnno bisogno di sistemi d’asciugatura e d’iniezione.

Nelle nostre applicazioni potrete vedere alcune delle applicazioni spray in diversi settori industriali e il loro scopo pratico. Possibili settori di applicazione di un atomizzatore: umidificazioni, industria alimentare, cartiere, innevamento artificiale, industria tessile, antincendio, industria chimica e farmaceutica, lavorazione legno, lavorazione plastica, ecc.

Classificazione delle misure di spruzzo di un atomizzatore

I principali fattori che influiscono sul diametro delle gocce di un atomizzatore sono la portata, la pressione ed il tipo di getto. Generalmente un aumento della portata, alle stesse condizioni di pressione, produce gocce di diametro maggiore. L’incremento della pressione riduce la dimensione delle gocce, così come l’incremento dell’angolo di spruzzo. Le gocce più fini si ottengono
con atomizzatori pneumatici e le più voluminose con i coni pieni. La tabella sopra riportata indica per ogni forma di getto il diametro medio delle gocce relative ai valori di portata
minima e massima a una pressione di 3 bar.

Atomizzatore idraulico e Atomizzatore pneumatico

In Euspray siamo specializzati nella distribuzione di atomizzatori idraulici e pneumatici.

  • Gli atomizzatore idraulici consentono di nebulizzare il liquido molto finemente con la sola pressione idraulica.
  • Gli atomizzatori pneumatici miscelano l’aria compressa (o altri gas), con il liquido da spruzzare, producendo una finissima nebulizzazione dello spruzzo.

Modelli nella gamma Eurospray disponibili con svariate combinazioni di spruzzo.