UGELLI E SPRUZZATORI PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

UGELLI E SPRUZZATORI PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

Negli impianti di depurazione acque reflue e trattamento fanghi sono utilizzati diversi tipi di ugelli a seconda della consistenza dei fanghi, delle schiume che si formano sul pelo dell’acqua e dai liquidi trattati.

UGELLI

Negli impianti di depurazione acque reflue e trattamento fanghi sono utilizzati diversi tipi di ugelli a seconda della consistenza dei fanghi, delle schiume che si formano sul pelo dell’acqua e dai liquidi trattati.

Solitamente si utilizzano ugelli a cono pieno che – oltre che abbattere schiume – danno una certa ossigenazione all’acqua anche se ci sono state applicazioni con ugelli a cono vuoto e, sul perimetro delle vasche, ugelli a lama.

Spesso vengono addizionati agenti organici per un corretto trattamento acque.

Anche nel settore trattamento rifiuti organici destinati poi alla produzione di compostaggi per concimi da utilizzare in agricoltura sono utilizzati ugelli a cono pieno tradizionali o a spirale, per mantenere il corretto grado di umidità del prodotto che deve essere costantemente lavorato e mantenuto in “rotazione” sotto lo spruzzo.

Per tutte queste applicazioni gli ugelli sono quasi sempre alimentati da una rete idrica protetta dai nostri filtri autopulenti, il cui grado di filtrazione e dimensione viene di volta in volta studiato e deciso con i clienti.

Anche negli impianti in cui vi sono elevati quantitativi di fanghi e acque reflue sono state proposte soluzioni simili a quelle sopra descritte.

Soluzioni per abbattimento polveri sono state suggerite a nostri clienti.

In aziende di selezione e lavorazione rifiuti urbani sono state date soluzioni in grado di abbattere polveri, eliminare miasmi, immettere nel ciclo prodotti chimici anche per interi sistemi: dall’ingresso rifiuti alla loro uscita.

Anche per l’esterno di varie aziende sono state date soluzioni per evitare la formazione di polvere durante il passaggio di automezzi, senza bagnare eccessivamente e con bassi consumi di acqua.